Dolci

Ciambella mandorlata con nido di Pasqua

ciambella mandorlata con nido di pasqua

Ci sono blog di alcune amiche da cui prendere ricette è senz’altro una garanzia…questo è quello che è successo con questa ciambella mandorlata con nido di Pasqua. Abbiamo visto e preso questa ricetta infatti, dal blog della nostra carissima amica e collega nell’avventura delle SUDbloggers Daniela Dolci di frolla. Ce ne siamo innamorate per l’aspetto delizioso che mette subito allegria ma anche perché eravamo convinte che sarebbe stata davvero buona e non ci sbagliavamo…questa ciambella mandorlata è perfetta, soffice, umida e golosa! Ideale da preparare sempre, non solo a Pasqua per una colazione o merenda gustosa e sana.

ciambella mandorlata con nido di pasqua

Ci siamo davvero divertite a realizzarla e decorarla…anche a preparare il set per le foto, questa ciambella è così bella che mette il buonumore solo a guardarla…non credete anche voi?

Realizzatela con i vostri bimbi e divertitevi insieme, stupirete tutti in pochi e semplici passaggi 🙂

ciambella mandorlata con nido di pasqua

La Pasqua si avvicina, mettiamoci a lavoro!!!

Print Recipe
Ciambella mandorlata con nido di Pasqua
ciambella mandorlata con nido di pasqua
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
10 porzioni circa
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
10 porzioni circa
ciambella mandorlata con nido di pasqua
Istruzioni
  1. In una ciotola montare le uova con lo zucchero, versare poi l'acqua tiepida, l'olio, e il succo del limone. Incorporare quindi le farine e il lievito setacciati con una spatola e infine aggiungere la scorza del limone. Versare in uno stampo a ciambella da 22-24 cm e infornare a 170° per circa 35 minuti, forno statico preriscaldato.
    preparazione ciambella mandorlata con nido di pasqua
  2. Intanto con le fruste elettriche amalgamare l'albume con lo zucchero a velo e la farina di mandole per realizzare la glassa mandorlata. Sfornare la ciambella che dovrà essere quasi completamente cotta, versare sopra la glassa, decorare con la granella di zucchero e le mandorle, infornare nuovamente per altri 10/15 minuti, avvalersi della prova stecchino per verificare la cottura. E' importante che la torta sia quasi completamente cotta prima di versare la glassa sopra altrimenti potrebbe scendere e sgonfiare la torta. Intanto che la torta raffredda preparare il nido: sciogliere a bagnomaria il cioccolato, versare in una sacca da pasticcere, ricoprire due pirottini di carta con della pellicola e fare una decorazione con dei movimenti circolari un po' a caso su entrambi. Possibilmente utilizzare due pirottini di grandezze diverse. Mettere in frigo a raffreddare. Passato il tempo sformare la ciambella e cospargere di zucchero a velo, riprendere i nidi e delicatamente eliminare il pirottino e la pellicola, sovrapporre i due nidi, metterli al centro della ciambella e riempire con gli ovetti colorati.
    preparazione ciambella mandorlata con nido di pasqua

ciambella mandorlata con nido di pasqua

ciambella mandorlata con nido di pasqua

ciambella mandorlata con nido di pasqua

ciambella mandorlata con nido di pasqua

ciambella mandorlata con nido di pasqua

Non è troppo bella??? Grazie infinite Daniela per questa ricetta perfetta 🙂

Fateci sapere cosa ne pensate, qui o sui nostri canali social…alla prossima

Mina e Mary

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Anayblanca
    14 Aprile 2019 at 19:11

    Feliz día de Pascua y a disfrutar de este maravilloso pastel
    Un abrazo

    • Reply
      impastandoaquattromani
      15 Aprile 2019 at 21:42

      Grazie mille e buona Pasqua <3

    Rispondi a Anayblanca Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.