Dolci/ Impasti

Kulich Cruffin di Pasqua

kulich cruffin ricetta russa di pasqua

Buonaseraaa…la Pasqua si avvicina e metti due food blogger che di sabato sera alle 23 si mandano foto di dolci lievitati golosi provenienti dalla Russia, ne esce fuori un super Kulich Cruffin. Anche questa è una ricetta che viene dalle chiacchierate con Stefy la nostra amica di Nuvole di Sapori, così detto fatto ci siamo messe a lavoro, lei ha fatto la traduzione dal russo e poi abbiamo elaborato una nostra ricetta.

Che dire un dolce super, scenografico e goloso come pochi…sembra difficile a vederlo così maestoso, ma davvero non c’è nulla di più semplice nel realizzarlo, basta seguire tutto il nostro procedimento passo passo e vedrete che sarà un gioco da ragazzi!!!

kulich cruffin ricetta russa di pasqua

Volendo potete optare per dei cruffin monoporzione o due medi, insomma come preferite, ma per la tavola di Pasqua è senz’altro molto bello in questa versione grande e da doppio o triplo wow! Voi che dite?

kulich cruffin ricetta russa di pasqua

Print Recipe
Kulich Cruffin di Pasqua
kulich cruffin ricetta russa di pasqua
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 70 minuti circa
Porzioni
1 cruffin stampo 20 cm
Ingredienti
Ingredienti per l'impasto
Ingredienti per farcire
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 70 minuti circa
Porzioni
1 cruffin stampo 20 cm
Ingredienti
Ingredienti per l'impasto
Ingredienti per farcire
kulich cruffin ricetta russa di pasqua
Istruzioni
  1. Per prima cosa pesare e mettere in una ciotolina il burro della farcitura e lasciarlo a temperatura ambiente in modo che si ammorbidisca. Fondere a bagnomaria il burro dell'impasto e lasciar intiepidire, mettere nella ciotola della planetaria la farina, il latte, il lievito, lo zucchero e i semi di vaniglia, cominciare ad impastare (potete anche impastare a mano ci metterete solo un pochino di più) aggiungere a filo l'uovo e i tuorli leggermente sbattuti poi il burro fuso e infine il sale. Lavorare l'impasto fino a farlo diventare elastico ed incordato, se dovesse risultare un poco duro e tendente a stracciarsi, aggiungere un pochino dell'albume avanzato e continuare ad impastare fino ad ottenere la giusta consistenza, questo può dipendere dal fatto che ogni farina assorbe i liquidi in maniera diversa ed anche le uova se non si ha il peso preciso possono essere più o meno di dimensioni diverse andando ad incidere sull'elasticità dell'impasto. Formare una palla e metterla in un contenitore, coprire con un canovaccio e lasciar lievitare fino al raddoppio.
    preparazione kulich cruffin ricetta russa di pasqua
  2. Passato il tempo cospargere il piano di farina e stendere l'impasto in una sfoglia sottilissima, più sottile riuscirete a tirarla e meglio sarà, formare un rettangolo, riprendere il burro della farcitura ormai morbido a crema e spalmarlo su tutta la superficie andando a coprirla completamente, poi cospargere con i canditi a cubetti e gocce di cioccolato, avvolgere in un rotolo dal lato più lungo del rettangolo, a questo punto tagliare il rotolo a metà. Avvolgere un lato su se stesso, poi avvolgere l'altro lato nel senso opposto sul vortice precedente.
    preparazione kulich cruffin ricetta russa di pasqua
  3. Ricoprire una teglia da 20 cm con carta forno con i bordi molto alti in quanto in cottura crescerà molto, potete utilizzare anche lo stampo da panettone eventualmente. inserire all'interno il cruffin e lasciar lievitare ancora fino al raddoppio. Potete realizzare più cruffin piccoli monoporzione o due medi, decidete voi, noi abbiamo preferito un unico scenografico cruffin. Passato il tempo preriscaldare il forno a 175° statico, infornare per circa 70 minuti, dopo circa mezz'ora abbassare la temperatura a 165°, se dovesse scurirsi troppo in superficie coprire con la stagnola e continuare a cuocere, verificare la cottura con uno stecchino lungo, questo dovrà risultare completamente asciutto, dunque sfornare e lasciar raffreddare. Spolverizzare con zucchero a velo e conservare ben sigillato in una bustina per alimenti. Per assaporarne appieno gli aromi e sofficità consigliamo di scaldare un pochino prima di gustarlo.
    preparazione kulich cruffin ricetta russa di pasqua

kulich cruffin ricetta russa di pasqua

kulich cruffin ricetta russa di pasqua

kulich cruffin ricetta russa di pasqua

kulich cruffin ricetta russa di pasqua

kulich cruffin ricetta russa di pasqua

Vi è piaciuta la ricetta?

Aspettiamo i vostri commenti qui o sulle nostre pagine social!!! Alla prossima 🙂

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Antonio
    12 Aprile 2019 at 9:25

    Buongiorno, non mi è chiaro il punto nella descrizione: “Avvolgere un lato su se stesso, poi avvolgere l’altro lato nel senso opposto sul vortice precedente”, potresti spiegare meglio il procedimento, anche dalle foto non si riesce a capire bene come arrotolarlo.
    Grazie

    • Reply
      impastandoaquattromani
      12 Aprile 2019 at 23:47

      ciao Antonio…quando dividi a metà il rotolo avvolgi le due sezioni che ottieni, prima una su se stessa e poi l’altra su quella fatta precedentemente…è più semplice a farsi che a dirsi!!! su google trovi tanti video dimostrativi 🙂

  • Reply
    Giulia
    15 Aprile 2019 at 23:29

    Ciao, non vedo l’ora di provarlo.. Complimenti! Una domanda: più o meno quando dura la lievitazione? Un paio d’ore x ogni step? Grazie mille,
    Giulia

    • Reply
      impastandoaquattromani
      15 Aprile 2019 at 23:39

      Ciao Giulia e grazie per averci scritto! Più o meno si, dopo la formatura anche qualcosa meno ma dipenderà anche dalla temperatura che avrai in casa, metti a lievitare in luogo caldo, magari dentro il forno con lucina accesa…attendiamo responso finale 🙂

  • Reply
    Giulia
    20 Aprile 2019 at 10:31

    Ciao! Scusami se ti disturbo nuovamente. La sto facendo ora. Forse ho avuto un po’ di fretta e ho aggiunto un po’ di albume perché mi pareva troppo duro l’impasto (forse dovevo solo lasciar lavorare la planetaria) e di conseguenza poi un po’ di farina. Ora è mezz’ora che impasta ma non si incorda (non fa la palla). Posso farla a mano e procedere? O significa già che non ci sarà una buona riuscita? Scusami ma non ho dimestichezza con i lievitati. Grazie mille

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.