Dolci/ Impasti

Pan brioche con confettura di fichi e cacao (a lievitazione naturale)

pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao

pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao

Buonasera amici, stasera arriviamo con una super ricetta, golosa, genuina e perfetta per la colazione, il  pan brioche con confettura di fichi e cacao (a lievitazione naturale). Il nostro, anzi i nostri visto che adesso ne curiamo due, lieviti madre sono in gran forma, e abbiamo pensato di realizzare questo lievitato davvero sofficissimo e che ci ha conquistate al primo morso! Era un esperimento come tante delle ricette che spesso vi presentiamo, ed avendo ottenuto un bel po’ di impasto abbiamo realizzato un bel pan brioche più 4 paninelli in uno stampo più piccolo, ma vi spieghiamo tutto nella ricetta…adesso chi prepara il caffè???

pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao

pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao

Print Recipe
Pan brioche con confettura di fichi e cacao (a lievitazione naturale)
Con queste dosi abbiamo ottenuto un pan brioche nello stampo da plumcake da 30 cm e uno piccolo da 20 cm, potete anche decidere di usare una teglia rettangolare più grande ed ottenere un unico pan brioche.
pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
20 porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
20 porzioni
Ingredienti
pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao
Istruzioni
  1. Far sciogliere in planetaria il lievito madre nel latte, avviando la macchina con la foglia, quando il composto sarà liquido aggiungere le farine, poi le uova leggermente sbattute a filo, il burro ammorbidito alternando con lo zucchero. Cambiare la foglia con il gancio ed aggiungere il malto, il miele, la vaniglia e la scorza grattugiata, infine aggiungere il sale e continuare ad impastare fin quando il composto sarà ben incordato ed elastico, ci vorranno un po' di minuti. Formare una palla e mettere a lievitare in una ciotola in luogo caldo, coperta da un canovaccio.
  2. Quando l'impasto sarà raddoppiato, dividere l'impasto in 4 panetti di ugual peso. Sul piano leggermente infarinato cominciare a stendere il primo panetto a formare un rettangolo, spalmare un po' di confettura di fichi e setacciare il cacao amaro a coprire tutta la superficie, quindi arrotolare su se stesso dal lato più corto e tagliare a metà. Ripetere l'operazione con gli altri panetti, adagiare 4 dei rotolini ottenuti nello stampo da plumcake di 30 cm. A questo punto avanzerà un rotolino, potete decidere come noi di tagliare in 4 parti e realizzare 4 paninelli più piccoli in uno stampo da 20 cm. Lasciar lievitare fino al raddoppio, poi miscelare il tuorlo con il latte e spennellare tutta la superficie, infornare a forno caldo statico a 170° per circa 30 minuti.
    preparazione pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao

 

pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao

pan brioche a lievitazione naturale con confettura di fichi e cacao

Vi è piaciuta questa nuova ricetta?

Fatecelo sapere qui o sulle nostre pagine social 🙂

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Laura
    8 Novembre 2019 at 11:25

    Ciao, vorrei provare a replicare la ricetta. Posso chiedervi se è quando possibile sostituire il lievito madre con lievito di birra fresco o essiccato? Se si è a quanto corrisponde la dose? Grazie infinite

    • Reply
      impastandoaquattromani
      8 Novembre 2019 at 12:14

      Ciao Laura ti riportiamo le dosi modificate con lievito di birra: 400 di farina 00
      100 Manitoba
      160 latte
      2 uova
      55 di burro
      90 g di zucchero
      Una bustina di lievito secco (anche meno se vuoi fare una lievitazione più lunga)
      Scorza di un limone
      Vaniglia
      Un pizzico di sale
      1 cucchiaino di miele

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.