Dolci

Pandoromisù al Baileys

pandoromisù al baileys

Il dolce delle feste deve essere speciale, per questo abbiamo pensato di realizzarne uno non solo goloso, ma anche facile, alla portata di tutti…il pandoromisù al Baileys! Ci avevate mai pensato?

Strati di pandoro bagnati con caffè e Baileys alternati ad una golosissima crema tiramisù pastorizzata e anch’essa aromatizzata al Baileys.

Il suo gusto inconfondibile si sposa divinamente con questo dolce e lo rende ancora più speciale!

Dite che ci siamo guadagnate un posto al CIRCOLO DEI GOLOSI con questa bontà?

Mettiamoci a lavoro 🙂

pandoromisù al baileys

Print Recipe
Pandoromisù al Baileys
pandoromisù al baileys
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 8 ore circa
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
Ingredienti per la base tiramisù pastorizzata
  • 90 g di tuorli
  • 170 g di zucchero
  • 50 g di acqua
  • 1 baccello di vaniglia
Ingredienti per la crema tiramisù
  • base tiramisù pastorizzata
  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di acqua
  • 60 g di Baileys
Ingredienti per la bagna
  • 150 g di caffé espresso amaro
  • 60 g di Baileys
Altri ingredienti
  • fette di pandoro q.b.
  • cacao amaro q.b.
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 8 ore circa
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
Ingredienti per la base tiramisù pastorizzata
  • 90 g di tuorli
  • 170 g di zucchero
  • 50 g di acqua
  • 1 baccello di vaniglia
Ingredienti per la crema tiramisù
  • base tiramisù pastorizzata
  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di acqua
  • 60 g di Baileys
Ingredienti per la bagna
  • 150 g di caffé espresso amaro
  • 60 g di Baileys
Altri ingredienti
  • fette di pandoro q.b.
  • cacao amaro q.b.
pandoromisù al baileys
Istruzioni
  1. Cominciare con la preparazione delle base tiramisù pastorizzata: in un pentolino mettere l’acqua con lo zucchero, prelevare i semi della vaniglia e metterli da parte, aggiungere il baccello vuoto nel pentolino e far bollire il tutto fino ad arrivare a 121°, se non avete il termometro lasciar bollire fino a quando il composto farà una bella schiuma.
  2. A questo punto in una ciotola o nel boccale della planetaria mettere i tuorli e semimontati con i semi della vaniglia, versare a filo il composto bollente montando sempre con la fruste. Continuare a montare fin quando le uova diventeranno una bella crema chiara e spumosa e si sarà raffreddata, ci vorranno un po’ di minuti, ma è il segreto per una crema leggera e delicata.
  3. A questo punto unire la base tiramisù pastorizzata al mascarpone, mescolando bene, incorporare infine la panna precedentemente montata e il Baileys. Abbiamo così ottenuto la crema pastorizzata per il nostro pandoromisù, se vuoi vedere le foto del passo passo clicca qui
  4. Comporre adesso il pandoromisù: rivestire una teglia a cerniera da 20 cm con carta forno, mettere un pochino di crema sul fondo, poi le fettine di tiramisù di circa 1 cm, bagnare il primo strato con una miscela di caffè e Baileys, coprire con la crema, continuare fino a formare altri due strati di pandoro e crema. Tenere da parte un po' di crema per la guarnizione finale.
  5. Conservare in frigo per almeno 8 ore, meglio ancora tutta una notte, poi sformare, sistemare su un piatto da portate e decorare con ciuffetti di crema e cacao amaro.

pandoromisù al baileys

Alla prossima amici e buone feste 🙂

Mina e Mary

Ricetta in collaborazione con Baileys

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply