Antipasti/ Impasti/ Secondi

Casatiello

casatiello napoletano sfogliato

Amici tra venti minuti è Pasqua e noi arriviamo al volo per lasciavi una delle ricette pasquali per eccellenza, il casatiello napoletano. Ci siamo affidate alla ricetta della nostra amica Michela Le Torte di Michy apportando qualche piccola variante tra cui la sfogliatura dell’impasto…che dire, la ricetta è perfetta.

Il profumo che emana questo rustico dice mangiami ed infatti subito dopo le foto non abbiamo resistito all’assaggio, nonostante fosse ancora molto caldo!

E’ il rustico perfetto da portare per le scampagnate, anche se quest’anno resta solo un sogno noi abbiamo deciso di prepararlo e mangiarlo domani, Pasqua è sempre Pasqua e va comunque festeggiata alla grande no?

Se avete poco tempo a disposizione potete anche omettere la sfogliatura, farcire il rettangolo di impasto ed avvolgerlo su se stesso saltando il passaggio delle pieghe ma noi l’abbiamo provato così e ce ne siamo innamorate!

Che dire mettiamoci a lavoro e buona Pasqua amici <3

casatiello napoletano sfogliato

Print Recipe
Casatiello
Il nostro è un casatiello piccolo da 20 cm , per ottenere uno grande raddoppiare le dosi. Noi abbiamo omesso il pepe per problemi di allergia. Per questa ricetta meglio utilizzare lo strutto ma se proprio non lo avete potete sostituire con il burro.
casatiello napoletano sfogliato
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti circa
Porzioni
10 pozioni circa
Ingredienti
Ingredienti per l'impasto
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di farina manitoba
  • 2 g di lievito di birra disidratato
  • 25 g di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 g di strutto in sostituzione burro
  • 170 g di acqua
  • 1 pizzico di zucchero
  • pepe q.b.
Ingredienti per il ripieno e la sfogliatura
  • 100 g di provolone
  • 60 g di salame napoli a cubetti o a fette
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • 50 g di strutto o burro
  • pepe q.b.
  • 1 uovo sodo
Ingredienti per la finitura
  • 3 uova per decorare
  • 1 uovo leggermente sbattuto per spennellare
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti circa
Porzioni
10 pozioni circa
Ingredienti
Ingredienti per l'impasto
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di farina manitoba
  • 2 g di lievito di birra disidratato
  • 25 g di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 g di strutto in sostituzione burro
  • 170 g di acqua
  • 1 pizzico di zucchero
  • pepe q.b.
Ingredienti per il ripieno e la sfogliatura
  • 100 g di provolone
  • 60 g di salame napoli a cubetti o a fette
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • 50 g di strutto o burro
  • pepe q.b.
  • 1 uovo sodo
Ingredienti per la finitura
  • 3 uova per decorare
  • 1 uovo leggermente sbattuto per spennellare
casatiello napoletano sfogliato
Istruzioni
  1. In planetaria o in una ciotola se impastate a mano, versare la farina, il lievito e lo zucchero, mescolare e poi aggiungere l'acqua. Successivamente il pecorino, il pepe e lo strutto, lavorare il composto fin quando diventa elastico e ben incordato, aggiungere infine il sale. Formare un panetto e lasciar lievitare coperto con pellicola fino al raddoppio in luogo caldo (forno spento con lucina accesa).
    preparazione casatiello napoletano sfogliato
  2. Passato il tempo, infarinare leggermente il piano di lavoro, versare l'impasto, sgonfiare leggermente con le mani e stendere ad uno spessore di 1 cm aiutandosi con un mattarello, formare un rettangolo. Spennellare tutta la superficie con un po' di strutto ammorbidito, cospargere con un po' di pecorino e fare una piega a tre (prendere i due lembi in basso e ripiegare a libro fino a metà, ricoprire con la parte superiore, vedi foto). Far riposare 5 minuti, poi girare il panetto con il lato aperti aperti sopra e sotto mentre i lati chiusi a destra e sinistra e stendere nuovamente, rispennellare con lo strutto, cospargere di pecorino , far riposare ancora l'impasto 5 minuti e ripetere l'operazione precedente ancora un'ultima volta.
    preparazione casatiello napoletano sfogliato
  3. Dopo aver fatto le tre pieghe stendere l'impasto, tagliare delle striscioline e mettere da parte (serviranno poi per la decorazione a croce sulle uova) spennellare con lo strutto rimanente e farcire con altro pecorino, pepe, il salame, il provolone, l'uovo sodo sminuzzato (noi abbiamo aggiunto anche 50 g di fontina e 50 g di mortadella). Avvolgere su se stesso dal lato più lungo e formare un salsicciotto, sigillare bene la chiusura, sistemare in uno stampo a ciambella da 20 cm unto di sugna e far lievitare fino al raddoppio. Prima di infornare sistemare le uova lavate accuratamente (potete sbollentarle 4/5 minuti prima di disporre sul casatiello), con l'impasto messo da parte formare delle croci sulle uova, spennellare tutta la superficie con l'uovo sbattuto. Preriscaldare il forno a 220° ed infornare nella parte più bassa del forno per 15 minuti, poi riporre al centro del forno ed abbassare a 200° per altri 20/30 minuti, verificare la cottura con uno stuzzicadenti. Sfornare e far raffreddare.
    preparazione casatiello napoletano sfogliato

casatiello napoletano sfogliato

Alla prossima ricetta amici, augurandovi di passare una serena Pasqua nonostante questo periodo difficile e triste per il nostro paese!

Mina e Mary

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.